strisce-led-professionali
Strisce LED - LAM

Cos’è l’illuminotecnica: definizione e informazioni utili

Quando si tratta di progettare gli impianti luminosi di un appartamento o di un ambiente lavorativo, arriva sempre il momento in cui ci si trova a fare i conti con i principi fondanti dell’illuminazione.

Proprio in questi contesti la domanda cui si cerca di dare una risposta è: “Cos’è l’illuminotecnica e quali sono le sue regole base?”.

L’illuminotecnica è una disciplina tecnico-scientifica che si occupa dell’illuminazione di spazi e ambienti, sia interni che esterni, utilizzando sia le fonti luminose naturali che quelle artificiali. Essa controlla l’impostazione generale delle luci e la loro disposizione, curando il tutto in modo preciso senza lasciare nulla al caso.

strisce-led-professionali
Strisce LED – LAM

Cercare di rispondere alla domanda “Cos’è l’illuminotecnica?” significa anche delineare il ruolo e le mansioni della figura professionale che si nasconde dietro questa disciplina.

Ad occuparsi di questo settore è il lighting designer, o, in altre parole, l’architetto della luce.

Il suo compito sta nel ricercare le migliori soluzioni possibili in termini di illuminazione, valutando le ipotesi che meglio si inseriscono nell’architettura circostante, con un occhio di riguardo nei confronti della bolletta energetica.

Al centro dell’illuminotecnica c’è la visione della luce come potente mezzo espressivo, in grado di valorizzare e mettere in risalto, grazie alle sue spiccate potenzialità scenografiche, le caratteristiche dell’abitazione.

Citando le parole dell’architetto Riccardo Dalisi, dietro la domanda cos’è l’illuminotecnica c’è una visione della luce definita come “come un pennello nelle mani di una sensibilità eminentemente estetica”.

La progettazione illuminotecnica viene sempre studiata in base alle differenti esigenze individuali, in modo da accordarsi sempre al contesto. In questa prima fase “di ricerca”, il lighting designer studia a livello qualitativo forme, materiali e colori, chiamati a interpretare il progetto illuminotecnico dell’ambiente, cercando di accontentare tutte le richieste del cliente.

Una volta raccolti i dati architettonici della zona da illuminare e selezionati gli apparecchi da inserire, il lighting designer realizza tramite software specifici un progetto grazie al quale valutare l’esatto punto di installazione degli apparecchi.

Scopri le nostre soluzioni luminose, visita il sito LAM Export!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here