Via Dese - Serie 9350 Vetro di Murano

Nella realizzazione e progettazione di un apparecchio di illuminazione, che sia un lampadario di design, una lampada da muro o da tavolo, una lampada a sospensione o ancora una piantana, un processo fondamentale per la qualità finale del prodotto riguarda  la corretta scelta delle più appropriate metodologie di produzione, a maggior ragione nel caso di lampadari fatti a mano e di lampade artigianali.

In particolare, un lampadario di design può essere completamente artigianale e quindi realizzato a mano, oppure essere caratterizzato da procedure industrializzate. Solitamente, se la produzione è molto piccola, le procedure sono manuali ed artigianali.

Un esempio di lampade artigianali è quello dei lampadari in vetro di Murano, vere e proprie opere d’arte eseguite completamente a mano da maestri vetrai che riescono a realizzare sculture in vetro grazie ad anni e anni di esperienza in fornace. Questi lampadari fatti a mano mantengono ed addirittura aumentano il loro valore nel tempo.

Lampadari Fatti a Mano

Sfortunatamente la produzione artigianale muranese è vittima delle imitazioni, in particolar modo quelle cinesi che producono e mettono in commercio veri e propri fondi di bottiglia che sviliscono la produzione dei grandi lampadari di Murano. È chiaro che le copie possono essere facilmente riconoscibili a causa della bassa qualità e del costo troppo basso rispetto a quello dei lampadari originali.

Per quanto riguarda la produzione di lampadari e lampade, sia classici che moderni, essi sono spesso dei prodotti ibridi in quanto realizzati con procedure sia artigianali che industriali. Molti passaggi in produzione sono ancora eseguiti a mano ma la moderna tecnologia ha dato un grande aiuto in fase di realizzazione di pezzi e strutture necessari per l’assemblaggio degli apparecchi di illuminazione.

La moderna tecnologia CAD ha permesso la realizzazione di vere e proprie opere d’arte, impossibili da realizzare solo con procedure manuali. Anche in questi casi, purtroppo, l’invasione di prodotti cinesi ha stravolto il mercato, facendo perdere al consumatore la corretta visione del mercato. Il basso prezzo è sempre sinonimo di bassa qualità, di processi manuali in fase di lavorazione che sono saltati o ridotti al minimo e soprattutto di una produzione che avviene senza alcun rispetto delle elementari norme sulla tutela dell’ambiente.

Il non rispetto di queste regole permette ai competitors cinesi di vincere la concorrenza a discapito però dell’ambiente esterno che non viene minimamente rispettato a causa dell’inquinamento dei processi di realizzazione dei lampadari, soprattutto quando non vengono attivati i giusti processi di smaltimento degli scarti di lavorazione.
La produzione degli apparecchi di illuminazione tecnici ed industriali, vista la grande quantità prodotta, è completamente automatizzata e fortunatamente ad appannaggio di serie aziende occidentali.

Collezione Via Dese – Serie 9350 in vetro di Murano aperto a mano
[cliccate sull’immagine per accedere alla scheda prodotto]

Via Dese - Serie 9350 Vetro di Murano

Per maggiori informazioni sulla nostra produzione di lampadari fatti a mano e di lampade artigianali contattaci!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here