Vantaggi Lampadine LED

Abbiamo più volte parlato dell’importanza che riveste la tecnologia LED nel settore illuminotecnico, analizzando i vantaggi in termini di efficienza e risparmio energetico.

I vantaggi dell’illuminazione LED sono molti ed infatti viene previsto un ipotetico dominio del LED già a partire dal 2020, quando la presenza della scarica e della fluorescenza sarà compromessa da questa nuova nuova tecnologia. Considerando che utilizziamo le lampade ad incandescenza da più di cento anni, l’avanzata della tecnologia LED è a dir poco fulminea. Dopo aver già fatto un confronto tra neon e LED, in questo articolo vedremo nel dettaglio un confronto energetico delle normali lampadine con quelle LED e cercheremo di capire cosa c’è alla base di quel futuro cambiamento di cui si parla.

Vantaggi Illuminazione LED

Si tende spesso a confondere i concetti di Watt e luce, dimenticando che Watt è una misura della potenza e non della luce. A parità di Watt non corrisponde affatto lo stesso risultato in termini di flusso luminoso generato dalle lampadine, poiché la luce viene misurata in Lumen e non in Watt. Si deduce quindi che, a parità di Watt, le lampadine possono emettere differenti valori luminosi e quindi la stessa luce può essere ottenuta riducendo drasticamente la potenza in Watt e diminuendone i consumi energetici. Oltretutto, bisogna considerare che le lampadine possono avere differenti durate e che quindi una lampadina che costa di più potrebbe durare molte più ore di una lampadina economica.

Per fare un esempio concreto, potremmo ottenere lo stesso valore luminoso di 800 Lumen con potenze in Watt completamente diverse: 60W per una lampadina a incandescenza, 14W per una fluorescente compatta e 9W per una lampadina a LED. Stessa quantità di luce ma potenze (quindi consumi) diversi. Inoltre, la durata delle diverse lampadine parla chiaro: 1200 ore per le lampadine a incandescenza, dalle 8.000 alle 10.000 ore per la flurescente compatta e ben 25.000 – 35.000 ore per la lampadina a LED. Un investimento che conferisce maggiori prestazioni, minori consumi e minori costi di manutenzione. In termini concreti per un tempo stimato di 3 ore al giorno una lampadina LED potrebbe durare più di 20 anni.

Vantaggi Lampadine LED

Tra i vantaggi delle lampadine LED vi è quindi prima di tutto il costo. Queste lampadine costano molto di più delle lampadine normali ma durano molto di più: nell’arco di 25.000 ore si può utilizzare una sola lampadina LED da 15€ invece di 21 lampadine normali da 1€ (costo totale 21€), senza calcolare tempo e carburante spesi per acquistare le lampadine.

E cosa dire dei costi dei consumi di 25.000 ore di utilizzo? 25.000 ore x 60 Watt delle lampadine normali ad incandescenza producono un consumo elettrico di 1.500 Kilowattora, per un totale che si aggira sui 255€ ai prezzi correnti mentre le lampadine a LED in 25.000 ore x 9 Watt producono un consumo elettrico di 225 Kilowattora, per un totale di circa 53€ di costo energetico.

Pertanto è evidente come i vantaggi dell’illuminazione LED si traducano prima di tutto in un risparmio effettivo sulla bolletta elettrica e questo grazie ad una sola lampadina. Ad onor del vero una buona e ripetiamo buona lampadina a fluorescenza compatta può tenere ancora testa alle lampadine a LED ma questo ancora per pochi anni in quanto la prima rappresenta una tecnologia ormai matura mentre la seconda ha ancora margini di sviluppo enorme.

Prossimamente affronteremo la questione del CRI, ovvero la resa cromatica, un valore molto importante per il benessere dei nostri occhi.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui vantaggi dell’illuminazione LED!

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here